mercoledì 24 giugno 2015

Barchette origami porta snack

Uno degli aspetti più divertenti dell'estate è poter organizzare feste e cene all'aperto, preparare piatti gustosi e rilassarsi in giardino o in terrazzo. Mi piace tanto pensare ad ogni particolare, perciò ho deciso di preparare delle decorazioni da tenere sempre pronte per l'occasione.
Oggi ti mostro le mie barchette porta snack.




Si tratta di una decorazione veloce, che non richiede molto impegno e si può preparare anche all'ultimo minuto.

Occorrente



  • carta paglia o carta da pacchi spessa
  • carta fantasia
  • spiedino di legno
  • tappo di sughero
  • acquerelli
  • washi tape
  • spago o cotone da uncinetto
  • ago
  • forbici
  • colla stick

Per la barchetta assicurati di avere dei fogli rettangolari e di procedere nel modo classico. Se hai qualche dubbio, in questo video puoi vedere come realizzare una barchetta origami
Se la carta paglia non ti piace, puoi decorare, all'esterno, lo scafo della barca come ho fatto io, con gli acquerelli. Ovviamente, vanno bene anche tempere, pennarelli o pastelli. 
Dalla carta fantasia ritaglia due triangoli che ti serviranno per costruire la vela. Incolla i due triangoli tra loro, bloccando al centro lo spiedino.
Suggerimento: la parte appuntita dello spiedino deve rimanere fuori dalla vela e fatta passare all'interno della barca e bloccata, sotto lo scafo, con un tappo di sughero che servirà a far rimanere la vela diritta.


Se ti avanza della carta, puoi realizzare delle piccole barche segnaposto da decorare con una bandierina fatta con washi tape e stecchino in legno.
Se non trovi la carta paglia oppure sei una maniaca del riciclo, puoi usare della carta da pacchi.


Anche in questo caso puoi sbizzarrirti decorando lo scafo.
Suggerimento: decora la carta prima di piegarla.


Se la vela a triangolo non ti piace, puoi provare a decorare la tua barca porta snack con delle bandierine fatte con i washi tape, come nella foto.


Che te ne pare? Questa soluzione è perfetta se hai bisogno di più spazio. Per esempio, se vuoi usare la barca come porta posate o porta tovaglioli.


Per questa decorazione ti occorrono ago e filo.
Infatti, dopo aver annodato il filo all'albero, cioè allo spiedino, l'ho letteralmente cucito allo scafo della barca.

Anche in questo caso ho bloccato lo spiedino con un tappo di sughero posto sotto la barca.


Suggerimento: con della carta colorata, che richiama i colori della barca porta snack, realizza delle piccole barche segnaposto per vivacizzare la tavola.

Ti piace questa mia idea?
Io mi sono divertita tantissimo e farò altre barche. Se vuoi altri suggerimenti ti aspetto su Instagram.

A presto,
Fusilla Creativa

4 commenti:

  1. Un'idea bellissima, perfetta per l'estate! Grazie per il suggerimento ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il complimento! :D Io adoro le barchette e questa soluzione la sfrutterò tantissimo! :D

      Elimina

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails