mercoledì 13 maggio 2015

Stecchini "fuoco d'artificio" fai da te

Qualche giorno fa ho acquistato delle forbici multilama, di quelle che, in cucina, servono a spezzettare velocemente gli odori. Io, però, le ho comprate non per usarle in cucina, ma per i miei momenti "creativi". Così, curiosa di provarle, ho realizzato delle decorazioni in carta velina, ideali per una festa in giardino o per un aperitivo.
Mi sono fatta ispirare dai classici stecchini da cocktail, quelli a fuoco d'artificio. Ho creato una mia versione con carta velina, acquerelli e washi tape.



Occorrente

  • Carta velina bianca
  • Acquerelli e pennelli
  • Stecchini in legno per spiedini
  • Washi tape
  • Forbice multilama

Per creare questi simpatici pom pom in carta velina bisogna, innanzitutto, colorare la carta con gli acquerelli. Io ho utilizzato la solita tecnica, semplici macchie di colore casuali una accanto all'altra, senza uno schema. Dopo aver fatto asciugare la velina (i tempi sono rapidi) ho tagliato delle strisce alte circa 10 cm e lunghe circa 50 cm che ho ripiegato a metà.


Con la forbice multilama ho fatto dei tagli in verticale per creare una frangia (come nella foto), lasciando 1cm circa di carta. Ho arrotolato la parte di carta non tagliata intorno allo stecchino e fissato tutto con il washi tape.


Creare queste decorazioni è stato molto divertente e mi ha permesso di riciclare la carta velina che avevo trovato nelle confezioni delle camicie nuove dell'Uomo di Casa.
Ho fatto varie prove di colore, provando anche l'effetto pois (il pom pom centrale nella foto sopra.)
Adesso non mi resta che organizzare un cocktail party per sfoggiare i miei "firework sticks".
Ti piace questa idea?

A presto,
Fusilla Creativa

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails