venerdì 20 marzo 2015

Ghirlanda primaverile all'uncinetto: decorazione per una nursery

Probabilmente vi sembrerò monotona e ripetitiva, ma in questi ultimi giorni il mio cervello e le mie mani producono solo fiori. Indipendentemente dal materiale, forse a causa dell'arrivo ufficiale della Primavera, la mia creatività è totalmente risucchiata in un vortice di fiori e foglie. In più, ci si mette l'imminente "arrivo" di una nuova nipotina che, insieme alla momentanea passione floreale, ha dato vita ad una "combo" letale: primavera + nursery, cioè un'esplosione di colori pastello e fiorellini.
Così, in uno dei miei impeti di produzione seriale, tra le mie mani è fiorita una ghirlanda. Non un fuori-porta, ma un lungo filo di fiori all'uncinetto destinati a decorare una culla o la parete di una romantica stanza di una bimba.



Per questa ghirlanda ho usato cotone, perline e filo di juta. I fiori sono stati realizzati all'uncinetto, alternando tre colori: giallo, rosa e celeste. Volete vederli più da vicino?


Per creare questo fiore ho utilizzato, come base di partenza, un anello di plastica, ricavato dalle bottiglie dei succhi di frutta. Se ricordate, ve ne avevo già parlato qui. Ho proceduto senza seguire uno schema preciso, infatti i fiori presentano leggere differenze gli uni dagli altri. Mi sono concentrata soprattutto sulla scelta dei colori e la loro alternanza. 

Se preferite seguire uno schema:
1°giro: coprite a punto basso il cerchio.
2° giro: sempre con lo stesso colore lavorate un altro giro di solo punto basso.
3° giro: inserite il secondo colore e create dei petali con questa sequenza di punti: *mma, ma, ma, mma, mbss*.
4° giro: inserite il terzo colore e lavorate una mb in ogni mma e ma e una mbss in ogni mbss.


Ho completato la ghirlanda con delle piccole foglie e agganciato tutto ad un lungo filo di juta, inserendo perline di vari colori e forme.

Per le foglie ho seguito questo schema:
1° giro: avviate 13 cat.
2° giro: lavorate 1 mb nella seconda cat dall'uncinetto, poi 1mma nella maglia successiva e come segue nelle cat successive: 1mma, 1ma, 1ma, 1ma, 1ma, 1ma, 1mma, 1mma, 1mbss.
3° giro: passate sull'altro lato della foglia e lavorate 1mma nella seconda maglia e seguite lo schema precedente a ritroso.

Si tratta di un lavoro semplice che non segue uno schema complesso, il cui effetto finale è totalmente legato alla scelta dei colori. Nel mio caso le tonalità pastello si adattano bene alla stanza di una bimba, ma basterà variare di poco i colori per ottenere un effetto più caldo, magari più adatto ad una cucina o ad una veranda. Se vi dovesse piacere l'idea della decorazione da veranda, scegliete perline in vetro, per un effetto super luminoso!
E voi come vi siete preparate all'arrivo della primavera?
Buon fine settimana di sole (spero) a tutte!
A presto,
Fusilla Creativa

4 commenti:

  1. Mi chiamo Patrizia, sono una creativa istintiva, passo di qui per puro caso, attratta dalla tua tenerissima, dolce e simpaticissima ghirlanda!!! COMPLIMENTI VERI!!! E come a volte accade, ci sono delle cose che accomunano noi creative. Ti capisco perfettamente, perche' e' proprio cosi' che succede; infatti circa un anno fa, nasceva la bimba di amici, e casa mia era invasa da orsetti, cuoricini, nastrini,fiori, fiocchi e quant'altro nei vari toni dei colori pastello! Mentre invece quest'anno, per San Valentino ho realizzato tutta una serie di cuori di vario genere e materiale, e dopo poco tempo, con l'avvicinarsi della primavera, quasi in automatico sono passata dai cuori ai fiori, ed alle farfalle, realizzandone tantissimi...!!! Grazie per la condivisione, un caro saluto da Patrizia.

    RispondiElimina
  2. Bellissima.
    Ti ho segnalata su Creatività Organizzata.
    Buonissimo pomeriggio e buonissima creatività.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania! :D
      Tanta buona creatività anche a te!

      Elimina
  3. Cara fusilla creativa, questo nome è davvero simpatico ed originale, ripasso da queste parti per caso, dato che è sempre un piacere approdare nel tuo bel blog!!! Sono Patrizia, la stessa, del primo, dei commenti, qui sopra. Ti faccio i complimenti per tutto, un caro saluto, da Patrizia.

    RispondiElimina

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails