venerdì 21 novembre 2014

Mug cake: torta in tazza per colazione #ricetta

Avete presente quei momenti in cui l'unica cosa che vorresti è una torta? Non biscotti o altre squisitezze dolci, ma una torta, con tutta la sua sofficità! Quei momenti in cui vi sembra che una crisi ipoglicemica sia dietro l'angolo? Bene, ho trovato la soluzione!
Sia chiaro, ho fatto la scoperta dell'acqua calda, nel senso che non ho inventato niente e in rete troverete tantissimi post molto molto simili al mio, ma oggi ho pensato, comunque, di parlarvi di questo mio esperimento perchè mi piace condividere con voi le mie esperienze e sapere se anche voi avete fatto le mie stesse prove e i miei stessi errori.
Ok, ma non vi ho detto di cosa sto parlando! Allora, eccovi la mia mug cake!



In rete avevo visto tanti post e tante ricette in cui si parlava di queste mini torte, ma non avevo mai effettivamente prestato attenzione all'aspetto più importante della mug cake, cioè la sua velocità di preparazione.
Esistono molte ricette, alcune delle quali si possono preparare direttamente nella tazza che, poi, va infornata nel microonde o nel forno tradizionale.
Io la ricetta l'ho presa qui e, come al mio solito, ho fatto delle piccole modifiche.
Ecco la mia versione:

Mug Cake con gocce di cioccolato: ricetta

Ingredienti per due tazze

1 uovo;
8 cucchiai rasi di farina;
2 cucchiai di zucchero di canna;
1/2 bustina di lievito per dolci;
2 cucchiai rasi di olio di semi;
3 cucchiai di latte;
gocce di cioccolato;
aromi a scelta.

Preparazione

Prima di cominciare accertatevi che le tazze siano adatte ad andare in microonde. Per essere certi controllate se sul fondo della tazza c'è il simbolo del forno a microonde. Usate solo tazze che possano sopportare le alte temperature, altrimenti rischiate che possano rompersi durante la cottura.
Ho mescolato tutti gli ingredienti in una ciotola, facendo attenzione a non creare grumi. Ho cercato di ottenere un impasto liscio e leggero. Ho imburrato e infarinato le tazze e poi versato l'impasto al loro interno. Non ne versate troppo, altrimenti la vostra torta potrebbe uscire fuori dalla tazza e colare nel forno (io me ne sono accorta appena in tempo). 
Fate cuocere, in forno normale preriscaldato, a 180° per 10 minuti circa. Non ho il forno a microonde perciò non posso darvi indicazioni a questo proposito. Comunque, munitevi di stecchino per spiedini (quelli lunghi) per controllare la cottura.


Come vedete dalle foto, questa ricetta mi ha fatto pensare al Natale e, in particolare, alla colazione della mattina di Natale. Sarebbe bello svegliarsi con il profumo di torta e far trovare sulla tavola una colazione golosa. 
Per ora ho fatto un solo esperimento, ma nei prossimi giorni ne farò altri, non solo dolci. Ad esempio, proverò a preparare una torta di mele, una con la frutta secca e una torta salata.
Si avvicina Natale, le cene e i pranzi con gli amici si moltiplicano e queste mini torte potrebbero essere una soluzione facile per realizzare dei buoni dessert anche quando non si ha molto tempo.
Già mi immagino la mia mug cake con gelato di accompagnamento!
Gnam!
Mi sta venendo l'acquolina in bocca solo a pensarci!
E voi avete mai provato a sfornare una mug cake?
Avete delle ricette da suggerire?
A presto,
Fusilla Creativa

2 commenti:

  1. Questi mug cake stanno spopolando!! E' arrivato il momento che mi rimbocchi le maniche.. devo assolutamente provare a farlo!!
    grazie per la ricetta!!

    un bacione
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego! Fammi sapere se ci provi! Un abbraccio!

      Elimina

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails