venerdì 20 giugno 2014

Cosa fare per accogliere bene l'Estate: Top 5

Tra pochissimi giorni lasceremo la Primavera e potremo, finalmente (lasciatemelo dire), dare il benvenuto all'Estate!

Io potrei viverci tutto l'anno sul bagnasciuga!

L'arrivo dell'Estate significa, per me, non solo vacanze, più luce durante il giorno, vestiti leggeri e colorati e tanta voglia di stare fuori casa o in spiaggia, ma anche sole, caldo, tante docce e molto stress per la pelle e i capelli. Proprio per evitare di stressare troppo il nostro corpo ho pensato di condividere con voi la mia Top 5 dei rituali che mi accompagnano nell'arrivo della stagione estiva. Si tratta di un post un po' nuovo rispetto a quelli soliti, ma vedrete che anche qui non mancherà un tocco di Fusilla Creativa.


Top 5: i miei rituali prima dell'Estate


  • 1 - Parrucchiere...sto arrivando!

Non so voi, ma i miei capelli nonostante le mille cure invernali e primaverili, in Estate hanno bisogno di supporto da parte del mio parrucchiere. I miei capelli ricci/mossi vivono di vita propria e appena avvertono odore di sole e salsedine sentono il bisogno di una spuntatina, così, ogni anno, una visita dal parrucchiere, prima dell'inizio della mia estate di mare, è d'obbligo!

Eccomi subito dopo aver rifatto il taglio. Miracoli che solo il parrucchiere può fare!


  • 2 - Rifornimento di creme idratanti e protezioni solari
Probabilmente ai più non sembrerà una cosa così urgente da fare, ma la mia pelle delicata e anni e anni di eritemi solari mi hanno spinta a non farmi trovare mai impreparata, oltre che a selezionare prodotti sempre più adatti alle mie esigenze. Nello specifico, ormai da qualche anno, uso solo prodotti bio. Quale crema non manca mai nella vostra borsa? Io, oltre alla protezione, non dimentico mai l'aloe!


Il mio aloe...sul balcone. Piccolo, ma crescerà!


  • 3 - Check vestiti e costumi da bagno
Ok, il cambio di stagione è una palla, ma va fatto, non c'è scelta. Allora perché non sfruttare questo momento per fare una lista di tutti i vestiti e costumi che sicuramente non indosseremo e darli via? Insomma, perché tenerli nell'armadio quando potremmo organizzare uno swap party? Io e le mie amiche lo facciamo ad ogni cambio di stagione e, oltre a divertirci un sacco, riusciamo a scovare sempre delle piccole meraviglie. Un esempio? Una borsa vintage, un vestito che con una piccolissima modifica diventa perfetto e le scarpe che hai sempre voluto e mai comprato. Evviva gli swap!


Ovviamente il mio armadio non è così ordinato!


  • 4 - Tanto carotene
Ed eccoci in dirittura d'arrivo, i miei ultimi due riti prima dell'arrivo dell'Estate. A questa quarta azione non potrei mai rinunciare: assumere tanto carotene! Ho cominciato con gli integratori alimentari (che sono ancora oggi la mia fonte primaria di beta-carotene e altre vitamine), seguendo il consiglio di una amica erborista, e dopo moltissimi anni posso confermare che funziona: niente eritemi e pelle più bella. 


Le mie carote biologiche...più carotene di così!


  • 5 - Cura della pelle
Ed eccoci alla fine, la mia pelle è delicata e si arrossa velocemente, perciò devo prestare molta attenzione alla sua cura. Direte voi, ma creme varie e carotene non bastano? In realtà si, sono sufficienti, ma perché accontentarsi quando con un semplice gesto si può ottenere una pelle luminosa e tanto tanto relax. Il mio rito prima dell'Estate, che non può e non deve mancare, è una giornata all'hammam!
Si, avete capito bene, bagno turco e scrub prima di esporsi al sole sono un vero toccasana, sia per la pelle che per l'umore. Io adoro l'hammam, il silenzio rotto solo dal rumore dell'acqua. Il modo ideale per rilassarsi e fare qualcosa di buono per il corpo e per lo spirito.
Lo so, starete pensando "chi ha il tempo per l'hammam?". Verissimo, ma se proprio non potete concedervi 3 ore di hammam, almeno 20 minuti per doccia e guanto scrub potrete trovarli, no? Il mio consiglio? Un guanto scrub, magari fatto da voi, del sapone d'Aleppo e un olio per idratare la pelle. 


Guanto scrub per il corpo e per il viso, fatto a mano, in cotone biologico

Infine, fuori concorso quello che più che un rito è una tortura: "la manutenzione della zona bikini". Vi risparmio la foto, non mi sembra il caso. Hi hi hi! 
E voi avete dei riti? Dei gesti che negli anni sono diventati una vera e propria tradizione? Che ne pensate dei miei? Vi riconoscete in alcuni? Spero che questo post vi sia piaciuto e che magari vi sia d'aiuto per accogliere al meglio l'Estate.
A presto,
Fusilla Creativa

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails