venerdì 20 settembre 2013

Work in progress! Ovvero lavori in sospeso!

Stamattina mi sono svegliata con l'idea di sistemare tutto quello che ho in sospeso...nella mia testa, che significa avviare altri mille progetti e lavoretti creativi per non dimenticarli. Questo, ovviamente, vuol dire aggiungere a quelli già in corso altri progetti da concludere. Già, ma quando?
Sicuramente non sono l'unica persona al mondo (io ne conosco almeno una oltre me, cioè mia mamma) ad avere mille progetti tra le mani, ma non per questo mi fermo. No, io sono sempre pronta a dare il via a qualcosa di nuovo. Di solito queste idee fantastiche mi vengono di notte, prima di addormentarmi. Giuro che mi piacerebbe spegnere il cervello, ma non ci riesco. Così succede di pensare a quel vestito che non metto da tanto tempo e giungere alla conclusione che è necessario modificarlo! Allora mi ricordo che ho lasciato in sospeso una gonna e un top e poi ci sarebbe il copri-divano e... a quel punto, per fortuna, mi sono addormentata! Al mattino, però, le idee sono ancora lì! Ed ecco che i miei "lavori in corso" si moltiplicano, come i Gremlins! 
Ecco qualche esempio di lavoro in corso...



Pantofole di lana nascono...in vista dell'inverno!


Dischetti di cotone per nuove collane e un castorino da riparare...
Per finire, un work in progress dell'estate ormai concluso da un po'.




Una nuova mini pochette con morbidissimo cotone bio e rivestimento interno ottenuto dal riciclo di un costume da bagno.
Ovviamente, i miei "lavori in corso" non sono solo quelli mostrati, ce ne sono molti, ma molti di più. Ve li mostrerò un'altra volta, magari conclusi!
E voi quanti "lavori in corso" avete tra le mani?
A presto,
Fusilla Creativa

4 commenti:

  1. Hi,hi,mi sa che siamo in diverse...con lo stesso "vizio"!
    ciao
    <3
    Anna

    RispondiElimina
  2. io ne ho tanti in sospeso, e mi sa che resteranno sempre così. marta

    RispondiElimina
  3. Eh, ne ho un po' anch'io... Ma il tempo è tiranno. I tuoi work in progress sono molto belli. Mi ricordo che mia nonna era così: in cucina aveva un tavolo di marmo gigantesco, che io ho sempre visto interamente ricoperto di lavori a maglia, uncinetto, cucito e chi più ne ha più ne metta. Ma alla fine li terminava tutti. Ciao!

    RispondiElimina
  4. Stesso vizio, ahimè!!
    Curiosa di vedere il resto!
    A presto...
    Gio

    RispondiElimina

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails