mercoledì 30 gennaio 2013

Voglia d'estate...un porta candele in vetro di mare! #Tutorial

Io odio il freddo! Se c'è freddo io sto male! Si tratta di un dato di fatto. Non mi piace l'inverno, non amo la neve e la pioggia. Per me, l'inverno non dovrebbe mai arrivare. Posso sopportare l'autunno e anche la primavera, ma non l'inverno. Io sto bene con il caldo, il sole e il mare, possibilmente, Perciò, sarà perchè continua a esserci l'inverno, nonostante il riscaldamento globale; sarà che ormai sono ammalata da più di un mese e non riesco a liberarmi di raffreddore e fazzoletti; sarà che i panni quando li lavi non si asciugano mai e io impazzisco tra lavatrici e maglioni di lana; sarà tutto questo e tanto altro...che la mia voglia d'estate mi ha spinta a cercare in scatole e cassetti i vari ricordi delle vacanze: conchiglie, sassi e vetrini. Così, è nato un nuovo bicchiere porta-candela dal gusto decisamente estivo e marinaro.




L'idea è semplice: ho recuperato due bicchieri (ricavati dalle candele Ikea) di due dimensioni diverse, uno più grande e uno più piccolo. Ho posizionato il più piccolo in quello grande, volendo potete fissare il fondo con della colla a caldo; ho, successivamente, inserito i vetrini raccolti nello spazio che si era formato tra i due bicchieri. Fine, non c'è molto altro da fare! 
Le foto non sono le migliori, ma l'effetto finale è piuttosto carino.
E, siccome, la mia voglia di estate non è certo una novità, ho deciso di mostrarvi i vari angoli a tema marino che ho creato nella libreria del mio soggiorno. Premetto, che non ho nessuna pretesa da designer d'interni. Semplicemente, a me e all'uomo di casa piace il mare e abbiamo proposto il tema da più punti di vista, soprattutto acquistando oggetti durante i nostri viaggi.


Come vedete, ho raccolto disegni, immagini, conchiglie e quadretti legati al mare e alle onde. Le conchiglie sono state raccolte un po' ovunque, mentre il quadro che, purtroppo, si vede molto male è stato acquistato durante una vacanza in Andalusia, in un negozio, Correlimos, a Conil de la Frontera. 


Ed ecco l'angolo dei pesci... quello rosso è turco, quello bianco aveva un compagno, ma ora è rimasto solo e  la tazza, recuperata dopo una "rottura", è un regalo che mi ricorda quando ho cominciato l'università e mi sono trasferita a Roma. Infine, la "pallina" di Ibiza, ricordo delle ricerche di dottorato dell'uomo di casa. Si, si, ricerche...avete capito bene!


Ed infine l'angolo "gatti al mare"... I gattini in legno sono argentini, di Mar del Plata, e il gatto sulla barca e quello che ammira i polpi stesi sono due gattoni greci. La casetta, senza gatti, ma a tema mare viene da Formentera e, come la palletta di Ibiza, è il ricordo di vacanze/ricerche dell'uomo di casa!
Per finire, la mia voglia di mare mi ha spinta a riguardare le foto della vacanza/ricerca (dell'uomo di casa) tra le isole greche e ho ritrovato una foto fatta a Cefalonia ad una cabina su una piccola spiaggia. 
Vi lascio con questa foto, sperando che il "caldo" del mare mi faccia dimenticare per un po' il raffreddore!


A presto,
Fusilla Creativa 

1 commento:

  1. Hola!,
    somos los artesanos de la tienda Correlimos en Conil de la Frontera. Nos alegra que le guste nuestra cerámica y que lo comparta con todo el mundo. Gracias y un saludo desde Conil.

    RispondiElimina

Ciao! Lascia un commento, sarò molto felice di leggerlo e risponderti :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails